Storia di Caselette

I Cays di Caselette

maggio 23rd, 2016|Categories: Storia di Caselette|

Carlo Alberto Cays (1813-1882) Erminia Provana del Sabbione (1821-1845) moglie di Carlo Alberto Cays, con il piccolo Luigi Casimiro (ritratto di F. Gonin) Carlo Alberto Cays sacerdote salesiano (dopo il 1878) Luigi Casimiro Cays (1841-1910) Antonia Cavalchini Garofoli moglie di [...]

Un villaggio scomparso

marzo 4th, 2016|Categories: Storia di Caselette|Tags: , , , |

La campagna verso la Dora: tombe e materiali di età romana La parte meridionale del territorio di Caselette, l’area agricola tra corso Susa e la Dora, ha interessato finora gli studi di archeologia essenzialmente per vecchi ritrovamenti di tombe: sepolture di età romana emerse casualmente in passato durante lavori agricoli; due di esse, trovate presso [...]

Gli inizi del Novecento

marzo 4th, 2016|Categories: Storia di Caselette|Tags: , , |

La costruzione della Croce in vetta al Musiné Il Novecento si aprì a Caselette con una realizzazione grandiosa per un piccolo centro: la costruzione della Croce monumentale in vetta al Musiné, ideata e fortemente voluta da don Francesco Pautasso (parroco caselettese dal 1886 al 1928) nell’ambito delle celebrazioni per l’anno giubilare 1900, progettata dall’ingegner M. [...]

Verso il presente

marzo 4th, 2016|Categories: Storia di Caselette|Tags: , , |

Il primo ‘900: una vita secondo ritmi tradizionali Fin oltre la metà del Novecento lo scorrere della vita in Caselette continua ad essere scandita dai ritmi imposti dall’occupazione prevalente, l’agricoltura. Il Musiné è sempre una risorsa importante: fornisce acqua, funghi, legna ed erba per le mandrie; al mattino una lunga processione di animali raggiunge il [...]

Il secondo Ottocento

marzo 4th, 2016|Categories: Storia di Caselette|Tags: , |

La gestione amministrativa del Comune Nei decenni successivi all’Unità italiana sembrò indebolirsi nella vita pubblica caselettese quella volontà di iniziativa che negli anni precedenti aveva impresso un notevole dinamismo alla gestione amministrativa del paese. Era in primo luogo un problema di finanze (con gli anni Settanta si instaurò un deficit costante), che orientò la compagine [...]

Metà Ottocento

marzo 4th, 2016|Categories: Storia di Caselette|Tags: , , |

L’amministrazione comunale tra nuove esigenze e vecchi problemi Con il 1848, mentre ben 15 caselettesi parteciparono alla guerra di Carlo Alberto contro l’Austria, l’amministrazione civica vide cambiare regole di elezione e composizione: i consiglieri comunali diventavano elettivi su una base censitaria piuttosto ristretta, tra essi il sindaco era nominato dal re e un quarto dei [...]

Il primo Ottocento

marzo 4th, 2016|Categories: Storia di Caselette|Tags: , , , , |

Tra Francesi e Austriaci: una stentata sopravvivenza Quelli a cavallo tra Sette e Ottocento furono per la comunità caselettese anni di crescenti difficoltà: prima la guerra tra austro-piemontesi e francesi (1792-96) si ripercosse sul paese con imposte, requisizioni e arruolamenti, nel quadro di un periodo di carestia, che misero in crisi l’amministrazione e ridussero molte [...]

Tra Sei e Settecento

marzo 4th, 2016|Categories: Storia di Caselette|Tags: , , , |

A fine ‘600 sorge la scuola a Caselette Strettamente collegata con la dimensione religiosa ma frutto anche di una consapevolezza civica maturata attraverso lunghe lotte della comunità a tutela dei propri interessi e diritti, sorse a Caselette nel 1685 la scuola: affidata dal comune a un prete che era nel contempo maestro ed educatore religioso, [...]

Tra Cinque e Seicento

marzo 4th, 2016|Categories: Storia di Caselette|Tags: , , |

Le origini del santuario di Sant’Abaco Attestato da metà Cinquecento, ma forse più antico (anche se il volto architettonico attuale è di metà Ottocento) è il santuario di S. Abaco, posto a mezza costa sul Musiné in bella posizione, oggi meta di passeggiate e di percorsi di spiritualità, riferimento plurisecolare di una dimensione socio-religiosa particolarmente [...]

Il Trecento

marzo 4th, 2016|Categories: Storia di Caselette|Tags: , |

Il castello, strumento di potere dei signori di Caselette Che i signori “da Caselette” avessero una residenza fortificata sul sito dell’attuale castello Cays, è probabile ma non documentato; il castello che oggi domina il paese è attestato solo a partire dai primi del 1300: dapprima piccolo edificio fortificato con funzione di controllo e riscossione di [...]